farmaco-doppio-mento01
DOPPIO MENTO: ecco il nuovo metodo per eliminarlo!
27 Novembre, 2017
Show all

RINOFILLER: come una rinoplastica non chirurgica può fornire risultati sorprendenti

rifarsi-il-naso-_heder

RINOFILLER


C’è una buona ragione per cui la rinoplastica è una delle procedure di chirurgia plastica più richieste di tutte le età, etnie e generi. La tecnica chirurgica può migliorare sensibilmente la forma e le dimensioni del naso, migliorando in definitiva l’aspetto di una persona. Tuttavia, ciò che impedisce ad alcuni uomini e donne di sottoporsi ad una rinoplastica chirurgica è il costo elevato, il recupero e la possibilità di complicanze post-operatorie. In poche parole, non tutti sono pronti per affrontare un intervento chirurgico.

Per queste persone oggi è disponibile una tecnica innovativa di rinoplastica non chirurgica, che crea risultati sorprendenti senza la necessità di sottoporsi alla chirurgia. La rivoluzionaria rinoplastica non chirurgica utilizza gli stessi filler di tessuti molli iniettabili che i chirurghi plastici adottano per levigare la pelle e sollevare i tessuto.


rinofiller_centro-genesy


Cos’è una rinoplastica non chirurgica?

Una rinoplastica non chirurgica è una procedura relativamente nuova, che sfrutta i benefici dei filler riempitivi iniettabili per correggere in ambulatorio, lievi deformità del  naso. Rivoluzionando il modo in cui i chirurghi guardano il naso delle persone, una rinoplastica non chirurgica si concentra sui piccoli cambiamenti che possono essere raggiunti con i filler dermici. Questa correzione però a differenza di quella chirurgica, utilizzando filler riassorbibili naturalmente è reversibile.

Uno dei problemi più comuni trattati con la rinoplastica non chirurgica è la protuberanza pronunciata del gibbo nasale. Le iniezioni di filler meticolosamente posizionate infatti possono riempire l’area intorno al gibbo, dando l’illusione di un naso diritto. Altri miglioramenti che si possono ottenere con i riempitivi includono quello di sollevare una punta del naso pendente. L’aspetto generale può essere migliorato con leggeri ritocchi da iniezioni di filler, migliorando la simmetria facciale per un aspetto più attraente.



Benefici di una rinoplastica non chirurgica:

Tempo di esecuzione veloce

Lividi e gonfiore minimi

Risultati immediati

Modifiche reversibili

Costi inferiori rispetto alla chirurgia

Non necessità di anestesia

Non è necessaria alcuna anestesia per eseguire una rinoplastica non chirurgica. I pazienti possono tornare alla loro normale routine in poche ore.

Per un comfort ottimale, in alcuni casi può essere utile una crema anestetica topica per garantire una tollerabilità maggiore della procedura.


Sei un buon candidato per una rinoplastica non invasiva?

Poiché la rinoplastica non chirurgica non comporta incisioni, suture o anestesia, la tecnica può essere effettuata su quasi tutti i pazienti.

I benefici di una rinoplastica non chirurgica comunque sono temporanei; durano circa 12 mesi, e quindi il trattamento deve essere ripetuto se il paziente vuole mantenere il risultato.

Una rinoplastica non chirurgica però non può correggere problemi interni del naso, come un setto deviato o una cattiva funzione nasale.

Bisogna considerare inoltre che, poiché la rinoplastica non invasiva deve essere ripetuta almeno ogni anno, nel tempo il costo totale può superare il prezzo di una procedura chirurgica.


Lascia un commento